discutendo insieme Ecco perché non si può accettare l’islam | DISCUTENDOINSIEME | discutendoinsieme | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

La libertà religiosa è possibile solo a patto che chiunque si limiti a professare la propria senza interferenza con lo stato.
Ecco perché non si può accettare l’islam
post pubblicato in Riflessioni, il 29 gennaio 2015


Michelle Obama, moglie del presidente americano, durante la visita in Arabia Sauditaper i funerali del defunto re, si è permessa di presenziarvi senza il velo; apritio cielo, sull’web è una ridda di critiche, rimproveri e unanime condanna airegnanti che l’hanno permesso. Motivo? Il fatto che Michelle Obama si èpresentata senza velo e che il ministro per gli affari islamici abbia teso lamano alla first lady; un gesto proibito ritenuto un peccato grave. Ecco alcunipost scritti dai musulmani: "Sai che devi coprirti i capelli come voglionole nostre tradizioni e tu che fai, ti presenti nella terra dei due luoghi santidell'Islam con il capo scoperto. E allora noi ti cancelliamo dallo schermodelle nostre tv"; "Lo condanniamo con forzaperché è un ministro per gli Affari islamici, docente d'università islamica eguida e esempio di tanti giovani musulmani"; "E' un grandissimo peccato che nessun pentimento potrà cancellare. Naturalmente c’è anche chiapprova ritenendo il gesto un’apertura in un paese conservatore: "Michellerifiuta di coprire i suoi capelli in Arabia saudita perché vuole lanciare unmessaggio forte ai governanti sauditi: 'Non imponetevi sugli altri".

Da ciò sipuò dedurre che il mondo musulmano non solo è restio a occidentalizzarsi e cheil rifiuto viene anche dalla popolazione - in fondo, la primavera araba in Egitto,Tunisia e Libia, invece di produrre sistemi laici, ha dato spazio all’islamismo,che vi ha introdotto la legge islamica (sharia), sostenuto dalla popolazione –ma hanno la pretesa di poter vivere liberamente secondo il loro credo etradizioni quando vengono in occidente, mentre proibiscono a noi occidentali, quandoci rechiamo nei loro paesi, di vivere secondo i nostri principi e tradizioni.Pretendono, insomma, di essere rispettati e, allo stesso tempo, di nonrispettare.

L’episodiodella signora Obama non è l’unico, anzi, è il meno importante, ma da l’ideachiara di cosa vogliono realmente i musulmani quando migrano e chiedono dirittinei luoghi dove vengono ospitati.  


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Michelle Obama islam velo tradizioni religione

permalink | inviato da vfte il 29/1/2015 alle 13:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia dicembre        febbraio
calendario
adv